I “Caporali” pubblici del 3° millenio

Il 10 aprile il Consiglio Comunale di Rovereto ha approvato una delibera dal titolo accattivante “progetto straordinario per il sostegno all’occupazione 2018-2020”. Tale progetto è interamente finanziato da fondi comunali mediante la destinazione di parte dei dividendi di Dolomiti Energia (in totale 1 milione e rotti di euro). Verrebbe da dire…Bravi..ridistribuiscono ricchezza investendo su occupazione e dignità – per lo […]

Continua a leggere

USB Sanità: un contratto per un cappuccino

Usb Sanità: rinnovo contratti sanità dopo 10 anni di blocco. Cgil, Cisl e Uil offrono ai lavoratori solo un cappuccio e una brioches Non esistono parole per descrivere l’ennesima umiliazione che in questi giorni sono costretti a subire i lavoratori del comparto sanità. Infatti dopo quasi un decennio di blocco dei contratti collettivi di lavoro, l’agenzia per la rappresentanza della […]

Continua a leggere

Commercio: Il rito natalizio dei confederali

Tra pochi giorni sarà Natale e Natale, come noto, deve essere celebrato con i suoi riti e le sue tradizioni immutabili: il panettone, l’albero, le decorazioni, i regali, i pranzi in famiglia e… lo sciopero generale dei lavoratori della Gdo proclamato da Cgil, Cisl e Uil in coincidenza del venerdì precedente al weekend di Natale. L’iniziativa di venerdì 22 dicembre […]

Continua a leggere

Ora è ufficiale: i salari stanno calando.

Cremaschi: “La ripresa riguarda solo i guadagni dei padroni, se vogliamo che tocchi anche i salari il lavoro deve riappropriarsi della lotta di classe. Che da trent’anni è monopolio dei ricchi. Questa la verità da portare in sciopero il 10 e in manifestazione a Roma l’11 novembre.” L’Osservatorio Jobpricing, un centro studi non certamente sovversivo che comunica i suoi dati […]

Continua a leggere

Sad: Sciopero pienamente riuscito

Ora la Provincia si assume le sue responsabilità Oggi i lavoratori e le lavoratici della SAD hanno nuovamente incrociato le braccia ed hanno scioperato in tanti con percentuali che hanno toccato punte di oltre il 90% (Bressanone, Gardena, Chiusa, Cavalese, Val Venosta, Val Passiria, ecc) o punte oltre l’80% come ad Egna nel settore gomma e una grande partecipazione anche […]

Continua a leggere
1 2