Eurostop e Usb: Grande corteo contro il governo Gentiloni

Nonostante lo scandaloso silenzio dei grandi mass media – preoccupati unicamente di dar grande copertura al piccolo gruppo fascista chiamato Casapound il 10 e l’11 novembre il nostro paese ha vissuto due grandi giornate di protesta contro il governo, le politiche di austerità e contro la UE che le ispira ed ordina. Il 10 lo sciopero generale proclamato da USB, […]

Continua a leggere

Lavorate con salari da fame e morite presto!

Lavorate con salari da fame e morite preso! Questa è la sintesi della prossima legge di bilancio. Una manovra finanziaria di classe che prevede sgravi contributivi per imprese e padroni, tagli alla sanità ed allo stato sociale. Nonostante tutti riconoscano, fin dall’introduzione del jobs act, il completo fallimento degli sgravi contributivi sul versante occupazionale, questa finanziaria utilizza gli sgravi per […]

Continua a leggere

Portiamo in piazza la verità

Appello Unitario I governanti nascondono le loro politiche di austerità e guerra dietro una montagna di false notizie. rompiamo la loro bolla di bugie! L’11 novembre portiamo nelle strade la verità Mentre i governanti annunciano trionfanti la ripresa, dilagano i licenziamenti, la precarietà, lo sfruttamento e la povertà. Mentre i governanti ci dicono che non ci sono soldi per le […]

Continua a leggere

E’ una questione di etica e di giustizia sociale

E’ scattata il 1 ottobre l’iscrizione automatica al fondo sanitario integrativo Metasalute prevista dall’ultimo contratto nazionale e se a prima vita può sembrare una buona cosa (come cercano di spiegarci azienda e sindacati) nella realtà non lo è affatto in quanto è comunque un trasferimento al privato di un’assistenza che dovrebbe essere pubblica. E mentre anche nella più forte categoria […]

Continua a leggere

Bisogna ridurre il traffico in autostrada. No alla Valdastico

Bisogna ridurre il traffico pesante sull’Autobrennero, non costruire nuove autostrade Il 15 febbraio 2017 la Commissione europea ha emesso un parere motivato ammonendo alcuni Paesi, tra i quali l’Italia, per le persistenti violazioni riguardo la qualità dell’aria, perché non hanno affrontato le ripetute violazioni dei limiti di inquinamento dell’aria per il biossido di azoto (NO2), attestando come l’inquinamento da NO2 […]

Continua a leggere
1 2 3 13