Verso il 10 novembre: Dove padroneggia il clientelismo

Quando l’efficienza è sostituita da un clientelismo che fa rimpiangere la vecchia Democrazia Cristiana NELLA SEDE PROVINCIALE INPS DI TRENTO NON ESISTE NESSUNA VERGOGNA ! Nella Sede INPS trentina da anni impazza un’organizzazione sindacale che ha di fatto occupato tutte le poltrone di comando, dalla Direzione alle Responsabilità Territoriali e persino quasi tutte le Posizioni Organizzative! La cosa potrebbe sembrare […]

Continua a leggere

Trento: ora e sempre resistenza

DORIGATTI MA TI SENTI? MA CHE DICI? STAI MICA LEGITTIMANDO L’IDEOLOGIA FASCISTA? MA CHE CONFRONTO, ORA E PER SEMPRE RESISTENZA E’ vomitevole la presa di posizione di organizzazioni apparentemente anti-fasciste e di ex sessantottini ad oggi prezzolati da quel sistema condannato allora. Il più ignobile è l’intervento di Bruno Dorigatti che tra un inchino innanzi al questore e una piroetta […]

Continua a leggere

Trento: L’antifascismo non si processa

Madda e Stega sono stati rilasciati senza misure cautelari, in attesa della prossima udienza a febbraio, e finalmente abbiamo potuto riabbracciare i nostri compagni. Ci sembra d’obbligo tuttavia entrare nel merito di quanto accaduto, rispedendo al mittente alcuni messaggi. L’azione doverosa di sabato è perfettamente in linea con quanto ribadito in questi giorni: ogni qualvolta che qualsiasi pulsione fascista -Forza […]

Continua a leggere

Se la guerra è pace, la libertà è…..

Sui fatti di sabato 21 ottobre scorso riceviamo e volentieri pubblichiamo questo documento del Collettivo trans femminista queer di Trento che chiede a tutti/e noi una presa di coscienza sulla realtà fascista in Trentino La redazione La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza? Lettera aperta alla città di Trento Nel pomeriggio di sabato 21 ottobre, a […]

Continua a leggere

Nessuno spazio e agibilità ai fascisti!

Nessuno spazio e agibilità ai fascisti! Stega e Madda liberi subito! Questo pomeriggio i camerati di Forza Nuova hanno tentato di svolgere un banchetto in via Manci a Trento. Questa volta, i seguaci di Mussolini, volevano raccogliere le firme contro lo Ius Soli e promuovere la manifestazione del 28 ottobre a Roma, giornata in cui hanno deciso di “marciare su […]

Continua a leggere
1 2 3 84