Scuola: Verso lo sciopero generale del 10 novembre

SCIOPERO GENERALE DEL 10 NOVEMBRE 2017 LA SCUOLA TRENTINA C’E’ Riprendiamo la lotta per la difesa e la crescita dei diritti delle/i lavoratrici/ori della scuola. Riprendiamoci la scuola pubblica La progressiva applicazione della L. 107/2015 (nel nostro caso L.P. n.5 rivisitata) conferma le nostre preoccupazioni e previsioni: l’attacco alla scuola pubblica e alle condizioni di lavoro del personale della scuola […]

Continua a leggere

Meglio tardi che mai… recita un vecchio proverbio

Prendiamo atto che anche Gilmozzi ha dovuto ammettere che con l’introduzione dell’attività di vendita di biglietti a bordo «si è visto un incremento dei casi di insulti e minacce» contro dipendenti di Trentino trasporti. Undici casi in poco più di un mese, riferiscono le notizie di stampa, con pesanti conseguenze sullo stato psicologico dei lavoratori oltre che sull’efficienza del servizio. […]

Continua a leggere

Tav: Speculazione per pochi, devastazione per tutti

TRATTE TRENTINE D’ACCESSO AL TUNNEL DEL BRENNERO: OPPORTUNITÀ DI SPECULAZIONE PER POCHI, CERTEZZA DELLA DEVASTAZIONE DEL TERRITORIO PER TUTTI I SUOI ABITANTI Eccoci all’ennesimo appuntamento in cui si parla della nuova ferrovia in Trentino, in sordina e a decisioni già prese. Cercano di rifare il trucco al progetto Tav: finta partecipazione e promesse di briciole alle imprese locali. Raccontano di voler “salvare” […]

Continua a leggere

Trentino Trasporti: ennesimo accordo a perdere

Un accordo che non risolve il problema sicurezza e non riconosce le mansioni svolte dal personale viaggiante. In data 11 agosto 2017 fra Trentino Trasporti e i sindacati Cgil Cisl Uil Faisa e Orsa nel quale si affrontano le questioni della bigliettazione a bordo e la sicurezza del personale viaggiante di Trentino trasporti del servizio urbano. Come USB Lavoro Privato […]

Continua a leggere

Trasporti: retorica politica e realtà di un lavoro usurante

In questi giorni il trasporto pubblico locale è ritornato alla ribalta, non tanto per le sue problematiche ma sopratutto per l’attacco concentrico Governo e grandi testate giornalistiche ai diritti dei lavoratori. Ha iniziato le danze il ministro Delrio con la revoca per decreto di uno sciopero regolarmente dichiarato in spregio al dritto Costituzionale e la sua proposta di cancellare il […]

Continua a leggere
1 2 3 25