Trentino Trasporti: incontra USB

Si è svolto lo scorso 6 febbraio I’incontro con la Direzione di Trentino Trasporti dove, come USB, abbiamo illustrato le nostre proposte per un rinnovo del CONTRATTO AZIENDALE dignitoso e affrontato la questione della sentenza del tribunale di Trento. Come premessa abbiamo ribadito l’importanza che il trasporto rimanga in mano pubblica e che la stessa richiesta l’abbiamo avanzata nell’incontro del […]

Continua a leggere

Trentino Trasporti applichi la sentenza

Le sentenze vanno rispettate, non interpretate a piacere. Dopo la sentenza del Tribunale di Trento che ripristina in diritto dell’autista dell’urbano a riavere i 24 minuti di riduzione dell’orario di lavoro, cancellati da Trentino Trasporti con la disdetta degli accordi applicata dal 2015 in poi, si sono moltiplicati da parte aziendale i tentativi di cancellare questa importante conquista. Infatti le […]

Continua a leggere

Riva del Garda: Sfruttamento del lavoro e precarietà

Lavoratori costretti a lavorare con le piaghe ai piedi e 70 ore settimanali riposo settimanali negati, decurtazione busta paga, mancato pagamento malattia, ferie inesistenti, ecc-. Questa la situazione in cui  erano costretti a lavorare i dipendenti del ristorante Sushiko di Riva del Garda. Siamo davanti ad una situazione di lavoro di tipo schiavistico e quindi lo sdegno non può fermarsi […]

Continua a leggere

Trentino Trasporti nega ogni possibilità di accordo

Si è svolto oggi 27 settembre 2018 l’incontro fra USB Trasporti e la Direzione di Trentino Trasporti in merito alla sentenza numero 53/2018 riguardante la condanna dell’azienda al ripristino dei 24 minuti derivanti dall’introduzione dell’agente unico cancellati con la disdetta degli accordi aziendali del 2014. USB lavoro privato, vistasi esclusa dai tavoli negoziali da parte della Trentino Trasporti ha inteso […]

Continua a leggere

L’Autonomia usata come un bancomat.

La delibera di Giunta … che “salva gli stipendi dei manager di Trentino Trasporti e degli amministratori dell partecipate della PAT non solo è vergognoso, ma appare come un insulto verso i cittadini chiamati a fare sacrifici per salvare il paese Italia. Una norma scandalosa, varata da una Giunta provinciale che vede come presidente – e poco importa se non […]

Continua a leggere
1 2 3 29