10 novembre: Sciopero e presidio a Trento

Lo sciopero di oggi non era cosa facile e per questo possiamo dirci soddisfatti della partecipazione allo sciopero ed al presidio che si è tenuto questa mattina davanti alla sede Inps di Trento. Tanti sono stati in Italia come in Trentino le persone che sono scese in piazza per contestare le politiche del governo, dell’Europa e per rivendicare più stato […]

Continua a leggere

Sait: lottiamo per il Contratto di solidarietà

Sait: l’unico vero piano sociale si chiama CONTRATTO DI SOLIDARIETA’ Domenica 8 ottobre 2017 i giornali locali riportavano la notizia che Sait ha deciso di anticipare, rispetto all’accordo della scorsa primavera, la procedura di mobilità per 116 lavoratori. Una scelta inaccettabile dal punto di vista sociale, moralmente riprovevole dal punto di vista politico in quanto scarica sui lavoratori i costi di […]

Continua a leggere

Progettone, la verità che si vuole nascondere

premesso che qualsiasi verità in quanto tale, necessita di fondatezza ma soprattutto di essere documentata e non verità a prescindere sebbene espressa da persona di notorietà pubblica o istituzionale, chiedo cortesemente ospitalità al vostro quotidiano alfine di consentire una lettura definitiva all’opinione pubblica che ci legge sull’argomento che riguarda le modalità di applicazione del nuovo Verbale di Accordo che interessa […]

Continua a leggere

Progettone: Una risorsa per il Trentino

I lavoratori del progettone sono una risorsa non assistenzialismo Ci risiamo, In occasione della presentazione dell’assestamento di bilancio della PAT Confindustria non perde occasione per lanciare le sue critiche verso i lavoratori del progettone che lui continua a definire assistenzialismo. “Basta assistenzialismo ha tuonato il signor Busato di Confindustria puntando il dito sui 49 milioni di euro stanziato dalla PAT […]

Continua a leggere

Ex Malgara: accordo con Bertagni e 80 assunzioni

Leggo con sorpresa ma anche con soddisfazione la notizia dell’accordo fra la Bertagni 1882 e Trentino sviluppo per la reindustrializzazione del sito ex Malgara di Avio come appare, anche se i numeri rimangono bassi, degli 80 posti di lavoro promessi da questo accordo. Sorpresa perché non riesco a capire i motivi per cui Olivi, senza un reale motivo, ha sistematicamente […]

Continua a leggere
1 2 3 24