Davanti al padrone non ci si toglie il cappello

Marcia dei berretti rossi, USB: così i braccianti rialzano la testa e l’Italia riscopre la vera pratica sindacale Dietro la riuscita eccezionale dello sciopero generale dei braccianti del Foggiano e della combattiva marcia dei berretti rossi ci sono parecchi fatti sindacali e politici rilevanti. Certo il detonatore è stata, purtroppo, l’allucinante sequenza che ha visto nel giro di poche ore […]

Continua a leggere

Il tramonto dell'”imperialismo umanitario” delle ONG

“Questi non toccheranno mai più terra in Italia. La pacchia è stra-finita”. Nel vocabolario di Salvini le Ong (organizzazioni non governative) sono delle “navi da crociera”, “taxi” e persino “vice-scafisti”. Da togliere ovviamente di mezzo. Inutile prendersela solo col leader della Lega e a tempo perso ministro dell’interno, nonché vice-premier. Lui è solo il megafono più sguaiato di una trasformazione […]

Continua a leggere

L’economia che si regge sui salari da fame

Le parole di Gianluca Cocco, l’amministratore delegato di Foodora Italia, chiariscono meglio di un ponderoso saggio economico dove stia il segreto del successo dell’”economia delle piattaforme”: lavoro pagato poco, nessun diritto, nessuna responsabilità aziendale. «Se fossero vere le anticipazioni del decreto dignità che il ministro Di Maio ha fornito alle delegazioni di rider incontrate, dovrei concludere che il nuovo governo […]

Continua a leggere

Pontedera: l’ennesima vittima sul lavoro….

Fabio Cerretani, l’ennesima vittima di un sistema di sfruttamento insopportabile. Da anni denunciamo il progressivo scivolamento delle relazioni tra lavoratori e sistema imprenditoriale verso forme di nuovo servilismo. Il castello di norme antioperaie costruito in questi ultimi 20 anni, dalla legge n. 196 del 24 giugno 1997, (conosciuta anche come pacchetto Treu) sino all’attuale Jobs Act, passando per l’abolizione dell’Art. […]

Continua a leggere

Basta morti sul lavoro

Usb Lavoro Privato esprime profondo cordoglio ai familiari di Carmine morto alla Marangoni Spa di Trento durante il suo turno di lavoro. Una morte bianca, come viene definita, ma in realtà si tratta di una morte causata dalle pessime condizioni di lavoro a cui sono sottoposti i lavoratori della Marangoni dopo l’accordo sindacale del luglio 2014. Un accordo firmato dalle […]

Continua a leggere
1 2