Glas Mueller: una chiusura frutto dell’arroganza padronale

Ora è ufficiale quello che si temeva da tempo. L’arroganza della signora Christine non ha permesso il subentro ed il proseguo dell’attività produttiva dell’azienda. Così questa vicenda è arrivata al suo epilogo più negativo. La proprietà chiude impedendo che altri possono proseguire l’attività. Come era stato facile prevedere la labile speranza di un subentro in Glas Mueller – vedi proposta […]

Continua a leggere

Diritto di sciopero: Colpo di mano della Commissione di Garanzia

Diritto di sciopero, basta colpi di mano della Commissione di Garanzia, la mobilitazione USB continua Con un nuovo colpo di mano la Commissione di Garanzia di fatto cancella il diritto di sciopero nel Trasporto Pubblico Locale. Come se non bastassero le attuali regole, che già oggi prevedevano periodi in cui non si poteva scioperare nel TPL (periodi di Agosto, Natale, […]

Continua a leggere

La lotta dei lavoratori SAD non si ferma

Nei prossimi giorni i lavoratori della SAD di Bolzano, su indicazione di Cgil, Cisl, Uil, Asgb, Orsa ferrovie e Usb, scenderanno nuovamente in sciopero (il numero 10) contro l’arroganza aziendale che vuole cancellare diritti conquistati in 30 anni di lotta ed imporre condizioni di lavoro inaccettabili con nastri orari di 15 ore giornaliere. Ma non solo, le prossime iniziative di […]

Continua a leggere

Glas Müller: No licenziamenti, No repressione

Oggi nuovo presidio davanti alla Glas Müller di Bolzano per manifestare la nostra solidarietà verso i due lavoratori ingiustamente licenziati dalla proprietaria, la signora Christine Müller. Due licenziamenti che sono il risultato della crescente repressione interna fatta di ricatti (chiudo la fabbrica) e paternalismo peloso messo in campo da una Direzione incapace di dialogare con i lavoratori a causa della […]

Continua a leggere

Glas Müller: presidio contro i licenziamenti

Dopo il licenziamento di un lavoratore nell’aprile 2017 la Glas Müller ha licenziato nel dicembre 2017 altri due lavoratori iscritti al sindacato USB lavoro privato che sta contestando un accordo capestro firmato da Cgil e Uil di categoria. Contro questa iniziativa sindacale l’azienda ha praticato un vero e proprio accanimento disciplinare verso quei lavoratori che non intendevano accettare un accordo […]

Continua a leggere
1 2 3 10