Succede nella regione più europea d’Italia

Il deragliamento della locomotiva lombarda, la regione più europea del paese. Grave il bilancio dell’esplosione di ieri pomeriggio alla Ecosfera di Bulgarograsso (Como), ancora una volta lavoratori pagano un prezzo altissimo in nome della produttività e del profitto. Questo accade in una azienda che sarebbe all’avanguardia nel trattamento di rifiuti speciali, questo accade in una regione, la Lombardia, che sarebbe […]

Continua a leggere

USB Sanità: un contratto per un cappuccino

Usb Sanità: rinnovo contratti sanità dopo 10 anni di blocco. Cgil, Cisl e Uil offrono ai lavoratori solo un cappuccio e una brioches Non esistono parole per descrivere l’ennesima umiliazione che in questi giorni sono costretti a subire i lavoratori del comparto sanità. Infatti dopo quasi un decennio di blocco dei contratti collettivi di lavoro, l’agenzia per la rappresentanza della […]

Continua a leggere

Sanifonds: anatomia di una grande fregatura

Lavoratrici e lavoratori del Lavoro Pubblico trentino ci segnalano che durante alcune assemblee sindacali indette negli ultimi mesi da CGIL CISL UIL è stata dedicata gran parte del tempo disponibile alla propaganda del managment di Sanifonds per sollecitare l’iscrizione o il ritiro delle dichiarazioni di non adesione al fondo, lasciando in margine ogni discussione sulle condizioni del lavoro e sulle […]

Continua a leggere

Sporchi assassini, Ancora una strage di operai

“All’interno della città più ricca ed europea d’Italia, Milano, si è uccisi sul lavoro come nell’800” Adesso sentiremo le solite frasi di cordoglio, che dureranno meno del solito perché ci sono le elezioni in cui si parla d’altro. Tre operai sono morti come topi per il gas, un altro è gravissimo. Nella fabbrica Lamina, all’interno della città più ricca ed […]

Continua a leggere

AMR Rovereto. “baciamo le mani”

I lavoratori e le lavoratrici di AMR riuniti in assemblea sindacale il 15/01/2018: Non ci hanno stupito e nemmeno meravigliato le diffamazioni del Signor Galli apparse il 05/01/2018 sui quotidiani regionali riguardo alla volontà ormai nota da tempo di non voler più gestire le palestre (ci sono voluti 100mila euro di soldi pubblici dati alla Ernst & Young – ditta […]

Continua a leggere
1 2 3 32