Reddito di cittadinanza e bassi salari

Dalle chiusure domenicale al reddito di cittadinanza i padroni non smettono di fare lotta di classe ed utilizzare questa fase per ridurre diritti, salario e stato sociale. E’ bastato che in parlamento fosse depositata una preposta di legge che riduce a 26 le domeniche ed a 4 le festività di apertura dei negozi che la Confcommercio, seguita in alcuni casi […]

Continua a leggere

In Italia il lavoro (quando c’è), uccide

Fermare la mattanza sul lavoro era il titolo di un articolo che denunciava come i morti sul lavoro fossero la vera emergenza sicurezza a livello nazionale ma che questo governo, come i predenti, volutamente continua ad ignorare. Nei giorni scorsi l’Inail ha diffuso i numeri dei morti sul lavoro avvenuti nel corso del 2018, numeri da paura e da vera […]

Continua a leggere

Federdistribuzione: Un contratto a perdere

Il rinnovo contrattuale peggiorativo viene firmato alle spalle dei lavoratori. L’Usb denuncia il rinnovo contrattuale di Fededistribuzione, firmato dalla triade sindacale, in quanto è un rinnovo peggiorativo che legittima la flessibilità oraria e il ribasso dei salari. La Gdo è uno dei settori che negli anni della crisi ha subito maggiormente il colpo: sono aumentati i contratti flessibili e precari, […]

Continua a leggere

CCNL Metalmeccanici: Costruire una piattafoma alternativa e di classe

Si è svolto oggi a Bologna il 3° attivo dei delegati Metalmeccanici per discutere della situazione generale e della necessità di costruire una piattaforma alternativa e di classe che sappia rappresentare le esigenze e le aspettative dei lavoratori e delle lavoratrici. Con l’ultimo contratto sono peggiorate le condizioni di lavoro in fabbrica: il salario ha perso potere di acquisto, è […]

Continua a leggere

Riva del Garda: Sfruttamento del lavoro e precarietà

Lavoratori costretti a lavorare con le piaghe ai piedi e 70 ore settimanali riposo settimanali negati, decurtazione busta paga, mancato pagamento malattia, ferie inesistenti, ecc-. Questa la situazione in cui  erano costretti a lavorare i dipendenti del ristorante Sushiko di Riva del Garda. Siamo davanti ad una situazione di lavoro di tipo schiavistico e quindi lo sdegno non può fermarsi […]

Continua a leggere
1 2 3 276