Gatterer mente sapendo di mentire

La lettera inviata dal signor Gatterer ai “Collaboratori di SAD spa” è un atto grave dal punto di vista delle relazioni sindacali, inaccettabile nel suo contenuto ed offensivo nei confronti dei lavoratori SAD e dei loro rappresentanti sindacali in quanto inficiata da false affermazioni finalizzate a dividere i lavoratori. assumendo atteggiamenti da despota. Nel riservarci di valutare eventuali azioni legali […]

Continua a leggere

Progettone: Una risorsa per il Trentino

I lavoratori del progettone sono una risorsa non assistenzialismo Ci risiamo, In occasione della presentazione dell’assestamento di bilancio della PAT Confindustria non perde occasione per lanciare le sue critiche verso i lavoratori del progettone che lui continua a definire assistenzialismo. “Basta assistenzialismo ha tuonato il signor Busato di Confindustria puntando il dito sui 49 milioni di euro stanziato dalla PAT […]

Continua a leggere

SAD, l’arroganza che nasconde violazioni contrattuali.

Nessun passo avanti al tavolo tecnico convocato in Provincia. Infatti se andiamo oltre le frasi di rito, è emerso chiaramente la posizione intransigente del direttore della SAD il quale con un’arroganza inaudita e nel silenzio dell’assessore si è permesso di definire il comportamento del direttore dell’ispettorato del lavoro come frutto di un paese bulgaro e cambogiano. Solo la reazione del […]

Continua a leggere

Chiuso il festival degli illusionisti

Chiude il festival dell’economia numero 12 dedicato a “la salute diseguale” e stando alle notizie di stampa è stato un successo e il direttore (l’economista Tito Boeri) nell’intervista di congedo non ha perso l’occasione per schierarsi a favore del vaccino obbligatorio come fosse un medico e non un economista. Premesso che sui vaccini ognuno deve essere libero di assumere la […]

Continua a leggere

Su quei muretti a secco c’eravamo tutti

Riprendiamo e condividiamo questo scritto di Stefano che denuncia la vergognosa reazione repressiva del potere politico provinciale contro la tribù delle Fratte a Mori e altri/e compagni/e che hanno sostenuto questa lotta di popolo contro l’arroganza della PAT. La redazione “Su quei muretti a secco c’eravamo tutti”. Pranzo solidale Come già annunciato da tempo, domenica prossima, 21 maggio, ci si ritrova […]

Continua a leggere
1 2 3 10