Rinnovo CCNL igiene ambientale:

I Lavoratori chiedono la restituzione del mal tolto Noi non attacchiamo l’asino dove vuole il padrone! Scaduto un contratto lacrime e sangue si prepara la trattativa per quello nuovo. Chiediamo ai lavoratori di diventare partecipi e protagonisti del proprio futuro e lottare con USB per un contratto nazionale che Ridistribuisca i profitti del settore ai lavoratori e riconquisti diritti vitali […]

Continua a leggere

Venerdì 10 maggio sciopero generale dei lavoratori pubblici

In un sistema nel quale le disuguaglianze dilagano e determinano per la maggioranza dei cittadini una vita più breve e con una qualità inferiore i Lavoratori Pubblici rivendicano la funzione al servizio dei cittadini, delle classi più deboli, di coloro che da questa Unione Europea sono destinati ad essere sacrificati. Una funzione che si vuole riaffermare e che i lavoratori […]

Continua a leggere

TPL: USB incontra il presidente Fugatti

Si è svolto ieri 30 gennaio 2019, presso l’ufficio di presidenza della PAT a Trento, l’incontro con il Presidente Maurizio Fugatti ed il dott. Nicoletti sui temi del trasporto pubblico locale che avevamo come USB richiesto nei mesi scorsi. Nell’incontro abbiamo sottoposto al Presidente una serie di tematiche che riguardano il trasporto pubblico locale a partire dalla richiesta che rimanga […]

Continua a leggere

Federdistribuzione: Un contratto a perdere

Il rinnovo contrattuale peggiorativo viene firmato alle spalle dei lavoratori. L’Usb denuncia il rinnovo contrattuale di Fededistribuzione, firmato dalla triade sindacale, in quanto è un rinnovo peggiorativo che legittima la flessibilità oraria e il ribasso dei salari. La Gdo è uno dei settori che negli anni della crisi ha subito maggiormente il colpo: sono aumentati i contratti flessibili e precari, […]

Continua a leggere

CCNL Metalmeccanici: Costruire una piattafoma alternativa e di classe

Si è svolto oggi a Bologna il 3° attivo dei delegati Metalmeccanici per discutere della situazione generale e della necessità di costruire una piattaforma alternativa e di classe che sappia rappresentare le esigenze e le aspettative dei lavoratori e delle lavoratrici. Con l’ultimo contratto sono peggiorate le condizioni di lavoro in fabbrica: il salario ha perso potere di acquisto, è […]

Continua a leggere
1 2 3 8