La strage continua….

Mentre Salvini e Di Maio, sotto la supervisione di Mattarella (vero guardiano dei diktat europei) e si stanno adoperando per dare vita ad un governo che sia rispettoso dei vincoli europei la strage dei morti sul lavoro continua senza tregua e nella quasi indifferenza dei mass media e della stampa nazionale. Solo poche righe sul giornale locale per un ragazzo […]

Continua a leggere

La Costituzione è nuovamente sotto attacco. Difendiamola

In questi tempi di afa mentre la stampa è “distratta” da siccità e incendi il sistema politico, quatto quatto, si prepara a cambiare la Costituzione senza passare per il voto popolare. Quello che non è riuscito a Renzi con la controriforma Boschi/Verdini, sonoramente bocciata dagli italiani lo scorso 4 dicembre, rischia di riuscire al governo Gentiloni il quale si presta […]

Continua a leggere

Il presepe arruolato in guerra

Di Giorgio Cremaschi: Sono ateo e padre di figlie non battezzate, ma ho sempre fatto il Presepe. Come Luca Cupiello nella commedia di Eduardo, il Presepe mi piace perché trovo bello guardarlo e soprattutto costruirlo. Ora sono in dubbio se farlo ancora. Ho visto un presepe brandito come arma da Matteo Salvini davanti alla scuola di Rozzano. Ho visto l’onorevole […]

Continua a leggere

No al duo “Salvini/Renzi”

Martedì 5 e mercoledì 6 maggio Trento si è mobilitata contro i due Matteo. Martedì 5 in piazza per dire che Renzi oggi è ridotto a braccio operativo della troika e della finanza internazionale rappresentata dalla banca JP Morgan che ha chiesto ai governo di cancellare le Costituzioni europee ritenute troppo socialiste. Il primo a dare applicazione a questo diktat […]

Continua a leggere

Quante bugie in materia di immigrazione

Le balle sull’immigrazione smentite dai numeri Negli ultimi tempi fra le provocazioni di Salvini, i blitz di Borghezio e Casapound, le aggressioni in autobus o per strada ai danni di africani accusati di portare l’Ebola, gli scontri di Tor Sapienza, le esternazioni di Grillo circa il trattamento da riservare a chi arriva dal mare, il clima attorno agli stranieri si […]

Continua a leggere