Lavoro, diritti, pensioni: Verso lo sciopero del 10 novembre

Nei giorni scorsi la Corte dei Conti è intervenuta sul tema delle pensioni con una decisione pesante non solo dal punto di vista economico rispetto ai pensionati ma in particolare dal punto di vista della Costituzione. La decisione pesa come macigno sulla Costituzione in quanto il dritto viene subordinato ai conti dello stato. In sostanza per far crescere l’economia bisogna […]

Continua a leggere

Commercio: quella sporca dozzina….

La Repubblica si occupa oggi dei lavoratori della Grande Distribuzione Organizzata. Una pagina intera per ricordare che da tempo le vecchie categorie non abitano più nei megastore. Prima esistevano il contratto a tempo indeterminato e il lavoro in nero. Oggi invece troviamo, tutti perfettamente legali e fantasiosamente ribattezzati per disorientare i lavoratori: 1. tempo determinato 2. somministrazione 3. a chiamata […]

Continua a leggere

Istat fra povertà e disuguaglianze

Oggi sono stati pubblicati i dati sulla povertà e nonostante i dati edulcorati dalla stampa mainstream non riescono a nascondere il dato che in Italia le uniche cose che crescono sono la povertà, le disuguaglianze e le differenza di classe. Anche se i numeri restano invariati rispetto al 2016, quello che emerge da questa fotografia è che la povertà è […]

Continua a leggere

Confesercenti: il 25 dicembre negozi aperti?

Oggi sul giornale L’Adige è apparsa la notizia, divulgata dalla Confesercenti ai propri associati che i negozi possono restare aperti anche il giorno di Natale, Santo Stefano e primo gennaio 2015. Una vergogna l’ha definita il titolare della ditta TANI TENDAGGI dopo che ha ricevuto la comunicazione che con il salva Italia era possibile aprire tutti i giorni senza più […]

Continua a leggere

Domeniche aperte: A fianco dei lavoratori del commercio

Nei centri commerciali iniziano già le feste: stelle, abeti e addobbi di Natale iniziano a fare capolino un po’ dovunque. Grazie al governo Monti e al decreto salvaitalia potrete ammirare le splendide decorazioni anche di domenica. Ma dietro le stelline e i festoni si cela il solito sfruttamento: aumento dei carichi di lavoro e un peggioramento delle condizioni di vita […]

Continua a leggere
1 2 3 24