Cosa sta diventando il SiCobas?

Sono ormai diversi anni che si riproduce una polemica tra il SiCobas e la nostra organizzazione. Prima circoscritta ad alcuni magazzini della logistica di Piacenza, questa conflittualità ha finito per estendersi anche ad altre zone, diventando sempre più pesante e pericolosa. Abbiamo sistematicamente evitato di alimentarla perché siamo convinti che lo scontro tra sindacati di base costituisca un danno enorme […]

Continua a leggere

Progettone e le nuove convergenze parallele

Abbiamo letto sulla stampa locale dell’accordo raggiunto fra Cgil, Cisl Uil e Federazione Trentina della Cooperazione sul tema dello scatto di anzianità dei lavoratori del Progettone. Questo accordo viene presentato alla stampa come una conquista ma, se guardiamo bene, la questione si presta molto ad essere vista come “una mancia elettorale” da parte della PAT (durata limitata) e un tentativo […]

Continua a leggere

Davanti al padrone non ci si toglie il cappello

Marcia dei berretti rossi, USB: così i braccianti rialzano la testa e l’Italia riscopre la vera pratica sindacale Dietro la riuscita eccezionale dello sciopero generale dei braccianti del Foggiano e della combattiva marcia dei berretti rossi ci sono parecchi fatti sindacali e politici rilevanti. Certo il detonatore è stata, purtroppo, l’allucinante sequenza che ha visto nel giro di poche ore […]

Continua a leggere

Polemica Governo/Boeri: “arma di distrazione di massa”?

Oggi la stampa riportava con enfasi la posizione dell’intero governo, Di Maio-Salvini contro il presidente dell’Inps Tito Boeri. La polemica riguarda le posizioni assunte da Boeri sui disoccupati che creerebbe il decreto dignità e sul ruolo dei migranti che sono in contrasto con le scelte del governo. Senza tralasciare la polemica sulle pensioni Come USB abbiamo espresso le nostre valutazioni […]

Continua a leggere

USB, Melfi e lo sciopero per Ronaldo

Ma davvero fa scandalo lo sciopero USB per Cristiano Ronaldo? Il bailamme che si è scatenato intorno all’annuncio dell’Unione Sindacale di Base dello stabilimento FCA di Melfi, con cui si convoca lo sciopero da domenica sera sulla vicenda del costo, e del valore, dell’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, ci lascia davvero sconcertati. Si discute e si argomenta […]

Continua a leggere
1 2 3 30