La Costituzione è nuovamente sotto attacco. Difendiamola

In questi tempi di afa mentre la stampa è “distratta” da siccità e incendi il sistema politico, quatto quatto, si prepara a cambiare la Costituzione senza passare per il voto popolare. Quello che non è riuscito a Renzi con la controriforma Boschi/Verdini, sonoramente bocciata dagli italiani lo scorso 4 dicembre, rischia di riuscire al governo Gentiloni il quale si presta […]

Continua a leggere

Sciopero: Diritto o delitto?

Firma su Change.org l’appello di USB in difesa di un diritto costituzionale L’Unione Sindacale di Base lancia un appello in difesa del diritto di sciopero. Tra i primi firmatari Paolo Maddalena, vicepresidente emerito della Corte Costituzionale, i costituzionalisti Gianni Ferrara, Claudio De Fiores e Massimo Villone, il magistrato Giovanni Palombarini, Giorgio Cremaschi di Eurostop, i deputati Roberta Lombardi (M5S), Stefano […]

Continua a leggere

Minniti, la Costituzione Italiana e Erdogan

Dopo la grave intimidazione avvenuta nei confronti di un giovane avvocato romano Gianluca Dicandia, denunciato in base all’articolo 290 del codice penale, che punisce il “vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate per aver criticato la legge Minniti durante un flash-mob promosso da Amnesty International a Roma pubblichiamo il comunicato emesso dai Giuristi Democratici e Legal Team. […]

Continua a leggere

Anche Renzi attacca il diritto di sciopero

Usb: attaccano il lavoro e vogliono abolire il diritto di sciopero. Difendiamo lavoro e diritto di sciopero Fattosi aprire la strada da una pletora di critiche feroci di partiti e giornali contro il diritto di sciopero e il sindacato, ora è lo stesso Renzi a dichiarare apertamente che è ora di farla finita con le “microsigle sindacali che bloccano i […]

Continua a leggere

Il fascismo profondo, ultima risorsa di Renzi

Anche se più volte son stato tentato di farlo, ho finora sempre evitato di ricorrere alla parola fascismo per definire ciò che si agita attorno alla controriforma renziana della Costituzione. Questa cautela però non ha più ragione d’essere dopo le ultime parole del presidente del consiglio, quelle a commento della sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato il decreto Madia. […]

Continua a leggere
1 2 3 5