Inizia il festival dell’ipocrisia numero 13

Il prossimo 31 maggio inizia la tredicesima fiera degli illusionisti dell’economia e della politica, Un festival dell’economia che, stando al titolo, tratta di lavoro (che manca) e di tecnologia (che sostituisce lavoro vivo) senza però affrontare il vero problema: La riduzione drastica dell’orario di lavoro a parità di salario per creare occupazione liberare tempo da dedicare ai bisogni, alla cultura […]

Continua a leggere

Ora è ufficiale: i salari stanno calando.

Cremaschi: “La ripresa riguarda solo i guadagni dei padroni, se vogliamo che tocchi anche i salari il lavoro deve riappropriarsi della lotta di classe. Che da trent’anni è monopolio dei ricchi. Questa la verità da portare in sciopero il 10 e in manifestazione a Roma l’11 novembre.” L’Osservatorio Jobpricing, un centro studi non certamente sovversivo che comunica i suoi dati […]

Continua a leggere

Istat: cresce il Pil ma calano i salari

In questi giorni governo, ministri e i grandi mass media si gongolano dietro i dati della presunta crescita del PIL (oltre le aspettative) mentre, naturalmente in onore alla libertà e indipendenza della stampa, i dati sulla riduzione dei salari in generale e di quello dei giovani in particolare non ha dritto di cronaca. Parlo di quei giovani che hanno la […]

Continua a leggere

Confindustria e Papa bastonano CgilCislUil: “inutili e corrotti”

I salari sono bassi, vergognosamente bassi. Anche quei pochi “fortunati” (i giornali padronali ancora scrivono “privilegiati”) che hanno un lavoro da molti anni, e dunque salari fissati da contratti nazionali stipulati in altre condizioni, negli ultimi anni hanno visto bloccarsi la dinamica verso l’alto. Per precari e discontinui, invece, la dinamica è addirittura discendente, quando si passa da un lavoro […]

Continua a leggere

Martin Ford : Meno orario e reddito minimo garantito

“I robot distruggeranno i vostri lavori, quindi serve il reddito minimo garantito” Solo il reddito minimo, garantito e universale, può proteggerci dalla distruzione dei posti di lavoro causata dalla tecnologia. Martin Ford ne è convinto: imprenditore della Silicon Valley, speaker, editorialista, nel 2015 il suo Rise of the Robots è stato premiato come libro economico dell’anno da Financial Times e […]

Continua a leggere
1 2