Risposta alla figlia del carabiniere…

Pubblichiamo, per una riflessione, questo scritto in risposta alla figlia del carabiniere che ha scritto la lettera ai giornali riguardo alla manifestazione antifascista del 22 febbraio. La redazione Cara sedicente figlia di carabiniere non importa chi ti sta scrivendo, sono una delle tante o uno dei tanti che alla vista delle divise ricorda perfettamente le mattanze della scuola Diaz, la […]

Continua a leggere

Roma: la prefettura limita il diritto di sciopero

La Prefettura di Roma riduce d’autorità lo sciopero del trasporto locale del 29 settembre a sole 4 ore. USB: i motivi della Prefettura sono sconcertanti, limitano lo sciopero perché prevedono un’alta partecipazione. Forte presenza turistica prevista nel fine settimana e probabile alta adesione allo sciopero sono le ragioni per le quali la Prefettura ha deciso di ridurre, di fatto precettare, lo sciopero del […]

Continua a leggere

La polizia di Scelba-Minniti a testa bassa

Il 6 agosto le forze di polizia hanno riempito di gas velenosi i pacifici manifestanti NoMuos che si avvicinavano alla base NATO di Niscemi da cui si compromette la salute in Sicilia. Il mio amico e compagno Orazio Vasta, militante USB è dovuto andare in ospedale perché gasato. Stamattina a Bologna la polizia in forze ha sgomberato con violenza il […]

Continua a leggere

Appello contro la repressione…

APPELLO CONTRO LA REPRESSIONE DELLE LOTTE SOCIALI E POLITICHE ED IN DIFESA DELLE LIBERTÀ DEMOCRATICHE Con questo appello intendiamo lanciare un serio segnale di allarme sullo stato delle libertà democratiche e dell’agibilità politica e sociale nel nostro paese. Stiamo verificando sempre più spesso l’uso di misure repressive contro attivisti sindacali, sociali, politici, semplici lavoratori impegnati nei conflitti che investono la […]

Continua a leggere

I diritti vanno difesi anche sul posto di lavoro.

Il prossimo 30 maggio i lavoratori degli appalti sono chiamati allo sciopero per il rinnovo del CCNL scaduti da anni e che il padronato, forte delle nuove norme sul jobs act, non vuole rinnovare penalizzando lavoratori e lavoratrici sul versante salariale e normativo (leggi malattia), ma in particolare vuole liberarsi definitivamente dell’obbligo di assunzione del personale in forza al momento […]

Continua a leggere
1 2 3 4