Prima riunione RSU Trentino Trasporti

Riportiamo il comunicato di USB che riassume brevemente quanto discusso nella prima riunione della RSU di Trentino Trasporti.
La redazione

Ai lavoratori di Trentino Trasporti
Ieri 3 giugno si è riunita la nuova RSU di Trentino Trasporti per una valutazione complessiva della situazione in azienda e per la nomina delle Commissioni di lavoro e dei vari organismi interni alla RSU.
E’ stato eletto il Coordinatore nella figura del delegato Saltori Paolo ed i componenti le varie Commissioni (Commissione tecnica, mensa, vestiario, ecc) per poi affrontare la discussione sulle problematiche aziendali, dai turni al rinnovo del contratto aziendale.
Come USB – alla luce della lettera di Fugatti sui criteri a cui dovrebbe riferirsi il Contratto aziendale – abbiamo posto la necessità, seppur difronte a richieste diverse per il rinnovo del contratto aziendale, di affrontare la discussione su un unico tavolo contrattuale sia a livello provinciale che con la Direzione di Trentino Trasporti.
La nostra proposta deriva dalla consapevolezza che rinnovare il Contratto Aziendale non sarà per niente facile e quindi sarebbe stato opportune unire le forze, almeno sulle questioni che accomunano le due piattaforme, per conquistare un contratto capace di dare un congruo aumento salariale e condizioni di lavoro dignitose.
La risposta è stata dal secco NO da parte della Uil trasporti all’esigenza di una valutazione interna della Cgil o di rinunciare alla nostre richieste.
USB prende atto di queste posizioni di rottura e continuerà la sua battaglia per costruire un sindacato che sappia ridare senso e dignità al lavoro ritornando a dare voce e rappresentanza ai lavoratori.
Non ci interessa la politica della riduzione del danno praticata da altri sindacati perché tale pratica ha ridotto i lavoratori al silenzio ed alla rassegnazione.

USB Lavoro Privato – la RSU dii USB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.