Trotta Bus: Pignorato un autobus a Cavalese

TrottabusNella giornata di ieri 31 marzo 2016 alle ore 17.00 circa, alla presenza dello studio legale Nardelli di Trento, di un rappresentante dell’Istituto Vendite Giudiziarie, di un Rappresentante di USB Trentino e di un ufficiale Giudiziario, il tutto con la supervisione di una pattuglia della Polizia Stradale, si è provveduto ad effettuare il pignoramento di autobus effettuante il servizio Skibus in val di Fiemme della società Trotta Bus Services.
Tale procedura è stata effettuata in quanto la Trotta Bus Services, condannata al risarcimento di 20 mensilità della retribuzione Globale di Fatto con sentenza del Dott. Beghini dd. 31 luglio 2015, ad oggi non aveva ancora versato il dovuto al lavoratore, somma che ammonta ad euro 38.319,40.
All’azienda nei mesi scorsi erano stati notificati vari solleciti e precetti, senza ottenere né il pagamento né risposta in merito, pertanto si è deciso di comune accordo tra lavoratore, Organizzazione Sindacale e Studio Legale di procedere al pignoramento di un autobus che effettuava servizio Skibus.
Decisione messa in atto nella giornata di ieri a Cavalese quando a fine servizio, presso il parcheggio del Cermis, utilizzato dalla Trotta, si è provveduto a prelevare uno dei mezzi che ora si trova presso il deposito dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Trento.
L’evento in questione ha riguardato la società Trotta Bus Services, ma in futuro potrebbe riguardare anche altre società, tra cui quelle Trentine ne caso ci si trovasse nella stessa condizione, perché i debiti verso i lavoratori vanno pagati.

USB Lavoro Privato
Settore Trasporto privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.