I tagli a sport e cultura colpiscono i giovani.

In molti avevamo la speranza che il Trentino e in particolare il nostro capoluogo fossero delle anomalie virtuose esterne alla crisi culturale ed economica che ha portato il nostro paese in ginocchio. Dopo le dichiarazioni che proprio ieri sono uscite da Palazzo Thun, cioè l’annuncio di tagli previsti per la Galleria Civica, l’Asis e i trasporti pubblici ci si è […]

Continua a leggere

Un episodio d’insolenza padronale!

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato del sindacato SBM di Trento. La redazione: Quella che intendiamo portare a conoscenza della pubblica opinione, è una storia di ordinaria arroganza padronale che questa volta ha trovato, però, l’opposizione dei lavoratori. La vicenda riguarda un’importante ditta trentina di trasporto carburanti, la TRASCO S.r.l., che ha la sua sede legale a Trento e varie […]

Continua a leggere

Monti, Fassino e beni comuni

Il governo Monti, dopo la fiducia si appresta a dare applicazione ai 39 comandamenti imposti dalla BCE che significano assoluto comando della finanza, restringimento degli spazi di democrazia, smantellamento dei diritti e consegna dei beni comuni al mercato. Difendere i beni comuni, l’acqua e la democrazia sono queste le principali motivazioni della manifestazione nazionale, organizzata dal forum italiano dei movimenti per l’acqua, il prossimo […]

Continua a leggere

IVA (i và) ai Monti, acqua (pubblica) alle fontane

Se il buongiorno si vede dal mattino siamo freschi. Pensioni, Ici, aumento dell’IVA, articolo 18 e contratto unico sembrano essere i pilastri su cui Monti vuole calare la scure dei suoi interventi in materia economica per calmare i mercati o se vogliamo chiamarli per nome i poteri forti. Nessun accenno ad una patrimoniale degna di questo nome, nessuna parola sull’evasione […]

Continua a leggere

Per il diritto allo studio e la scuola pubblica

In questa giornata internazionale del diritto allo studio anche gli studenti di Trento hanno fatto sentire la loro voce contro i tagli alla scuola ed all’università, contro i finanziamenti provinciali alla scuola privata, che sono i più alti in assoluto e contro ogni precarietà. Musica e cartelli (book block) hanno aperto un corteo, colorato e pacifico che ha percorso le […]

Continua a leggere
1 296 297 298 299 300 314