“Il Partito del Pil” unito contro il salario minimo

di Giorgio Cremaschi.Una legge sul salario minimo ci vuole ed è giusta. Nell’epoca del jobs act, del precariato e dello sfruttamento di massa serve anche la legge per fermare lo sprofondare verso il basso dei salari.Deve però essere una legge vera, valida ovunque e per tutti, senza deroghe e scappatoie.Deve stabilire un salario orario minimo dignitoso: 9 euro lordi, che […]

Continua a leggere

Il crollo senza fine della ‘sinistra’ italiana

Landini: “Io sono per l’ordine europeo” Davvero, molto interessante l’intervista del sindacalista Landini. Chiarisce meglio di tutti come si possa essere fascista (aggettivo volutamente provocatorio) senza rendersene conto ed essendo convinto di essere addirittura un combattente per la libertà, l’eguaglianza e la democrazia. Tutto questo capita quando si è dei faciloni, delle persone che parlano per luoghi comuni e se […]

Continua a leggere

CCNL Metalmeccanci: Niente aumenti, solo fregature

CCNL Metalmeccanici, niente aumenti salariali ma solo fregature Siamo al secondo anno di vigenza del CCNL e in base a quanto previsto e sottoscritto da FIM e FIOM non ci sono aumenti contrattuali che pesano su TFR e contributi, Confindustria ringrazia! Landini per la FIOM, Bentivogli per la FIM e Palombella per l’UILM si accordarono con Confindustria per un adeguamento […]

Continua a leggere

Populismo, pragmatismo o radicalità?

Oggi la Fiom organizza un convegno sul populismo sindacale. Il riferimento è persino esplicito alla sconfitta storica in GD Bologna che ha assegnato a USB il primato. Non è quindi un caso l’utilizzo pretestuoso della categoria del populismo ormai abbondantemente in voga tra le forze politiche tradizionali responsabili del massacro sociale di questi ultimi decenni. Quando si pratica il sindacalismo […]

Continua a leggere
1 2 3 4