L’autonomia della Filcams non si tocca

COMITATO DIRETTIVO DELLA FILCAMS: ”UNANIME FIDUCIA AL SEGRETARIO GENERALE ROLAND CARAMELLE E AL SUO OPERATO”, “CON OGGI LA QUESTIONE E’ CHIUSA”, “LA FILCAMS E’ CONCENTRATA SUI PROBLEMI DEI LAVORATORI ED INVITA TUTTI I CRITICI INTERNI ED ESTERNI A SMETTERLA DI DISCUTERE DI POLTRONE”, “

In data odierna si è svolto il Comitato Direttivo della Filcams Cgil del Trentino che ha discusso sullo stallo dell’Ente Bilaterale del Terziario e sulle scelte adottate dal Segretario Generale Roland Caramelle e dalla Segreteria.
Al termine è stato approvato ad unanimità un ordine del giorno che condivide tutte le posizioni assunte finora dalla categoria dando mandato di mantenerle.
Di seguito le conclusioni dell’Ordine del Giorno con i punti salienti:
“Il CD della Filcams riunito in data odierna respinge e ritiene gravi le inopportune e sbagliate accuse mosse dai soggetti che sono intervenuti denigrando il corretto operato della Filcams, fondato su posizioni etiche e coerenti.
Il CD della Filcams ribadisce la piena fiducia nelle scelte adottate e motivate nell’Ente Bilaterale del Terziario Trentino dal nostro Segretario Generale Roland Caramelle e dalla Segreteria, ed invita il Segretario Paolo Burli al rispetto delle prerogative di autonomia decisionale della Filcams.
Il CD della Filcams condanna i vertici dell’Ente per non essere stati garanti delle regole avendo nei fatti escluso la nostra categoria per circa un anno nelle scelte adottate nell’indirizzo dell’utilizzo delle ingenti risorse che dovrebbero servire ad alleviare e sostenere i lavoratori del settore soprattutto in questo momento di crisi e di attacco ai diritti e salari.
Il CD si augura che l’UCTS alla prossima riunione esprima un unico candidato ed attribuisce con tutta evidenza anche a questa associazione le responsabilità dello stallo.
Il CD Filcams dà mandato ai consiglieri nominati dalla categoria in seno all’Ente di mantenere le posizioni e le scelte finora assunte.
Il CD della Filcams si augura che l’imparzialità e l’indipendenza dai padroni diventino patrimonio di tutta la nostra Organizzazione.”
Pertanto la “querelle” ed il dibattito sulle scelte che dovrà adottare la Filcams Cgil è “chiusa”!!!
Il Segretario Generale Caramelle invita tutti i soggetti a concentrarsi sulle vere problematiche che vivono oggi drammaticamente i lavoratori, che hanno bisogno immediatamente di soluzioni vere e di terminare discussioni inutili sulle poltrone che alla Filcams non interessano.

La Filcams Cgil del Trentino

123 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *