I regali di Renzi sotto l’albero…

renzi1

Sotto le feste di Natale dovremmo essere tutti più buoni? Non è vero! Quelli che potete leggere in allegato sono gli ultimi due regali che Renzi ci ha fatto trovare sotto l’albero il decreto legislativo sui licenziamenti (il Jobs act) e il decreto che riduce gli ammortizzatori sociali (nuova Aspi). Praticamente tutto ciò che aveva promesso e che abbiamo combattuto in questi mesi. Di peggio c’è poco. Di meglio nulla!
Li commenteremo nei prossimi giorni in modo approfondito ma la sintesi è chiara: licenziamenti ancora più semplici e ammortizzatori sociali ridotti all’osso!

Forse invece di protestare sarebbe meglio cominciare ad imbracciare l’ascia e provare a “tagliare qualche albero”: forse così si nasconderebbe con più difficoltà e avrebbe meno alibi chi sta rovinando la vita e il futuro di milioni di persone.
Ci sarebbe da dire “buone feste” e noi, nonostante tutto lo auspichiamo, perché arrivato il 2 gennaio si ricomincerà a lottare e dobbiamo essere pronti, freschi e riposati, oltre che motivati!
E allora, anche se incazzati, passiamo tutti qualche giorno sereno nonostante i licenziamenti, i soldi che non bastano per arrivare a fine mese, la mancanza di un tetto sulla testa per molti e l’impossibilità economica di curarsi per tanti altri.
….buone feste…!
Licenziamenti come piovesse………..
I nuovi ridotti ammortizzatori sociali…………

USB Nazionale

Un commento

  • antonio

    Finché l’uomo sfrutterà l’uomo, finché l’umanità sarà divisa in padroni e servi,
    non ci sarà né normalità né pace. La ragione di tutto il male del nostro tempo è qui…
    La passione non ottiene mai il perdono. Nel tempo dell’inganno universale,
    dire la verità è un atto rivoluzionario!
    Pier Paolo Pasolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.