L’otto io lotto: No ai negozi aperti la domenica

Quando:
8 Dicembre 2013@08:30–13:00
2013-12-08T08:30:00+00:00
2013-12-08T13:00:00+00:00
Dove:
TRENTO
Via Belenzani
38122 Trento
Italia

Organizziamo la protesta contro le aperture domenicali dei negozi

Ci troviamo al PRESIDIO in via Belenzani 19 

Domenica 8 dicembre 2013

alle ore 10,00

Abbiamo chiesto un incontro con il Sindaco di Trento.

Se lavori nel settore, partecipa anche tu, lotta per la dignità del lavoro e per contro il consumismo esasperato.

Se sei un cittadino porta in piazza la tua solidarietà a questi lavoratori e lavoratrici 

– in due anno di Decreto Monti detto Salva Italia abbiamo perso oltre 30000 attività commerciali
– il rapporto tra aperture e chiusure di esercizi commerciali è di 1 a 3
– un lavoratore del commercio tra turni spezzati e aperture domenicali dedica al lavoro fino a 12 ore al giorno per anche 13 giorni consecutivi
– un negozio mediamente è aperto 60 ore a settimana, se una persona in 60 ore non riesce ad andare a fare la spesa non è colpa dei commessi
– i centri storici stanno desertificando
– aprono sempre più centri commerciali che distruggono il territorio e il commercio e l’artigianato locale e creano posti di lavoro precari e sottopagati
– i partiti autonomisti che governano la nostra provincia non fanno altro che copiare le leggi romane contribuendo alla distruzione della famiglia, del tessuto sociale ed economico
– queste non sono liberalizzazioni, questo è un liberticidio
– Roma che ha competenza primaria sulla libera concorrenza in realtà legifera sulla concorrenza sleale delle grandi multinazionali contro piccoli imprenditori locali
– l’art. 36 della costituzione dice che il lavoratore ha diritto ad una retribuzione che consenta ad egli e alla sua famiglia una esistenza libera e dignitosa: le nostre retribuzioni sono incostituzionali per la loro insufficienza e lavorare 12 ore al giorno per 13 giorni di fila non è né libero né dignitoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.