Assemblea iscritti e delegati USB

Quando:
3 Aprile 2016@10:00–18:30
2016-04-03T10:00:00+02:00
2016-04-03T18:30:00+02:00
Dove:
Milano
Viale Isonzo
20135 Milano
Italia
Contatto:
Ezio Casagranda
3458839983
Assemblea iscritti e delegati USB @ Milano | Milano | Lombardia | Italia

Milano 3 Aprile 2016: Assemblea nazionale iscritti e delegati USB
Milano ore 10.00 Ex scalo Porta Romana Viale Isonzo (Metro Piazza Lodi)

Il 3 Aprile a Milano iscritti e delegati dell’USB si incontreranno in una grande assemblea per confrontarsi sui temi più urgenti e importanti che dovremo affrontare nei prossimi mesi. Un’occasione fondamentale da sfruttare positivamente per consolidare e dare seguito al lavoro che USB sta sviluppando in tutto il paese, nel settore pubblico e in quello privato, nel sociale e nei territori.

Il 4 aprile è la giornata mondiale indetta dal Sindacato Internazionale dei Servizi Pubblici del WFTU contro le privatizzazioni e a difesa del pubblico e quindi l’assemblea del 3 si intreccerà con tale appuntamento ed assumerà anche un significato politico e sindacale in difesa del servizio pubblico.

Un’assemblea nella quale i temi fondamentali saranno il lavoro, l’occupazione e la difesa del welfare. Argomenti che caratterizzano da sempre l’iniziativa di USB e che oggi devono essere meglio articolati e sviluppati anche nelle pratiche e non soltanto nei principi e nelle enunciazioni.

Essere sindacato di classe vuol dire proprio denunciare, vivere ed operare nelle pieghe delle contraddizioni del sistema, ma anche svilupparle e con ciò lavorare per modificare lo stato di cose presenti.

Siamo di fronte ad un livello di disoccupazione ormai fuori controllo che condannerà intere generazioni alla povertà e alla precarietà, mentre lo stato sociale viene sempre più attaccato e il suo crollo disegna ormai una società chiusa, non accogliente, predisposta alla guerra e sempre più ingiusta.

Ma l’assemblea del 3 aprile non vuole essere soltanto un momento di discussione, al contrario intende rappresentare il momento di avvio di iniziative sindacali, di mobilitazioni, di sensibilizzazione diffusa, di lotte che indichino vie d’uscita e soluzioni concrete.

L’intera organizzazione deve quindi sentirsi impegnata nella piena riuscita della giornata del 3 aprile che volutamente abbiamo collocato a Milano, città centrale per affrontare il tema del lavoro e dello sviluppo del sindacato.

Uscire dall’assemblea di Milano con un rinnovato entusiasmo, con idee chiare, con un progetto serio e credibile, con iniziative concrete, con una maggiore disposizione alla militanza e all’impegno: questo è l’obiettivo che ci diamo e che insieme dobbiamo perseguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.