Giornata dell’infermiere o precesso agli infermieri?

Una sanità pubblica, quella italiana, che malgrado la grave “pandemia” in atto e le tante criticità emerse in conseguenza dei tagli operati da tutti i governi, non sarà oggetto di investimenti strutturali, nemmeno con i soldi del Recovery Fund, come qualcuno potrebbe illudersi. Non solo sarà una sanità gestita secondo la logica del profitto, ma ci stiamo avviando, visto il […]

Continua a leggere

Draghi: toglie ai poveri per dare ai ricchi.

Assegno unico: eliminati gli assegni familiari. A far data dal primo luglio 2021 sarà erogato l’assegno unico pari ad un massimo di 250,00 euro e le famiglie potranno beneficiare per ciascun figlio da 0 fino ai 21 anni di età. L’importo sarà fino a 250 euro circa (con una maggiorazione per i disabili) ed andrà a sostituire gli attuali benefici […]

Continua a leggere

Difendiamo la libertà di cura

VIGILIAMO SULLA GESTIONE DELLA CONTINUA EMERGENZA SANITARIA, SULLE CAUSE E LE CONSEGUENZE! Riceviamo frequenti richieste di chiarimenti su come comportarsi di fronte alla campagna vaccinale in corso a fronte di frequentissimi casi di reazioni avverse che obbligano a lunghi periodi di malattia, peraltro penalizzati dalle detrazioni stipendiali per effetto della così detta “norma Brunetta”. A ciò si aggiungano le notizie […]

Continua a leggere

I commensali e la propaganda di regime

L’ultima puntata della propaganda di regime per il governo dei tecnocrati è andata in onda con Brunetta ospite dall’Annunziata dove la giornalista oltre che confondere turn over con nuove assunzioni si è (volutamente) dimenticata di rincorare al ministro i suoi trascorsi da ministro come l’aver definito fannulloni i pubblici diopedneti. Non solo ma brunetta si è potuto impunemente vantare di […]

Continua a leggere

8 marzo 21, una giornata di lotta

Contro l’arroganza di un governo che vuole far pagare alle lavoratrici ed ai lavoratori, alle cittadine ed ai cittadini i costi della crisi economica e sanitaria Oggi, in occasione della giornata dell’8 marzo e dello sciopero generale nazionale di USB, anche in Trentino si è effettuato un presidio di protesta in piazza Dante a Trento, contro ogni forma di violenza […]

Continua a leggere
1 2 3 62