Trentino Trasporti: lavoratori o nuovi schiavi?

trentnoTrasportiI LAVORATORI DI TRENTINO TRASPORTI NON SONO I NUOVI SCHIAVI!
LA DEMOCRAZIA SINDACALE NON E’ UN’OPINIONE
Dopo che i lavoratori hanno giustamente respinto l’accordo bidone, Trentino Trasporti, Giunta provinciale e sindacati complici, hanno deciso di proseguire comunque in spregio non solo al voto, ma anche alla dignità dei lavoratori.
Dopo il volantino diffuso tra i lavoratori e le lavoratrici di Trentino Trasporti Spa, sul vergognoso documento d’intesa firmato da CGIL, CISL, UIL e ORSA, con la dirigenza di Trentino Trasporti ed il beneplacito della PAT, come sindacati di base – nel mentre ci complimentiamo con i lavoratori e le lavoratrici che, votando NO o non andando a votare, hanno bocciato l’accordo e difeso i loro diritti – riteniamo indispensabile allacciare un rapporto con quanti hanno detto NO per organizzare le necessarie iniziative atte a fermare l’arroganza della dirigenza aziendale e della PAT.
Bisogna dare continuità al voto per dire che i lavoratori non sono pedine o numeri ma persone che pensano, lavorano e producono servizi indispensabili alla collettività. Non possono trattarVi come i nuovi schiavi a cui far pagare i costi della loro crisi.
Infatti la dirigenza di Trentino Trasporti, Provincia e sindacati confederali, hanno intenzione di portare avanti l’accordo capestro, che i lavoratori hanno fermamente rigettato. Ciò significa che se ne fregano altamente delle Vostre decisioni e del Vostro voto e che quindi il referendum era solo un palliativo e uno “specchietto per le le allodole”.
Non a caso le dichiarazioni post-voto rilasciate alla stampa vanno tutte nella direzione di annullamento del voto referendario adducendo scusanti come il quorum, le ferie, etc.
Per discutere con Voi del post voto e di come organizzarsi per difendere i diritti di Voi lavoratori, ma anche dei cittadini e per evitare l’applicazione dell’accordo capestro, come Sindacati di Base intendiamo organizzare per:

Mercoledì 6 agosto 2014 alle ore 20,30
Presso la sala circoscrizionale delle Fucine In via Leonardo Da Vinci 5 a Rovereto
PRIMA ASSEMBLEA DI TUTTI I LAVORATORI DI TRENTINO TRASPORTI
CON SEDE ROVERETO-BASSO SARCA
Aderite in tanti

SBM e USB ci sono e lottano assieme a voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.