Per un 8 marzo di lotta sciopero generale

Scendiamo in piazza l’8 marzo in risposta all’appello di Non Una di Meno per ricordare a tutti i governatori e a tutti i padroni che così non va, pretendendo non solo la fine di ogni discriminazione di genere e ogni forma di violenza maschile sulle donne ma pretendendo un vero sviluppo sociale ed economico nell’interesse di tutti/e. La donna oggi […]

Continua a leggere

23 febbraio, la scuola sciopera

L’Unione Sindacale di Base Lavoro Pubblico Scuola aderisce allo SCIOPERO NAZIONALE delle lavoratrici e dei lavoratori della scuola indetto per l’intera giornata del 23 FEBBRAIO 2018. Lavoratrici e lavoratori del comparto scuola nazionale si mobilitano contro la sottoscrizione di un vergognoso contratto pre elettorale ove a fronte della consueta e ridicola elargizione degli 80 euro medi lordi sono messi in discussione […]

Continua a leggere

Giù le mani dal DIRITTO di sciopero

Colpi di mannaia contro il diritto di sciopero, Usb dice no al nuovo testo per i servizi pubblici essenziali La commissione di garanzia dell’attuazione dello sciopero nei servizi pubblici essenziali, scende in pieno nella campagna elettorale facendo propria la volontà dei politici che vogliono impedire il legittimo esercizio del diritto di sciopero; un diritto sancito dalla Costituzione, un diritto che […]

Continua a leggere

Glas Müller: No licenziamenti, No repressione

Oggi nuovo presidio davanti alla Glas Müller di Bolzano per manifestare la nostra solidarietà verso i due lavoratori ingiustamente licenziati dalla proprietaria, la signora Christine Müller. Due licenziamenti che sono il risultato della crescente repressione interna fatta di ricatti (chiudo la fabbrica) e paternalismo peloso messo in campo da una Direzione incapace di dialogare con i lavoratori a causa della […]

Continua a leggere

Glas Müller: presidio contro i licenziamenti

Dopo il licenziamento di un lavoratore nell’aprile 2017 la Glas Müller ha licenziato nel dicembre 2017 altri due lavoratori iscritti al sindacato USB lavoro privato che sta contestando un accordo capestro firmato da Cgil e Uil di categoria. Contro questa iniziativa sindacale l’azienda ha praticato un vero e proprio accanimento disciplinare verso quei lavoratori che non intendevano accettare un accordo […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 25