Acqua pubblica e servizi pubblici locali

Molti partiti e gruppi che fanno parte del consiglio comunale di Trento sono rimasti sorpresi quando pochi giorni fa hanno visto un centinaio di persone accalcarsi fuori dalla sede dell’assemblea comunale per difendere le proprie idee. Non sono più abituati al confronto con chi rappresentano; dominano solo i piccoli interessi di bottega e le garanzie da dare ai potentati locali. […]

Continua a leggere

Azienda speciale per gestire acqua e rifiuti

Grazie alle mobilitazioni dei cittadini e dei movimenti tutte e tutti insieme abbiamo difeso e salvato i servizi idrici dall’ondata di liberalizzazioni prevista dal Decreto Monti del 20/1/2012. La gestione dei rifiuti invece passa ai privati sancendo cosi una violazione del voto referendario del giugno scorso. Il decreto Monti va nella direzione di privatizzare un servizio importante per sostenere la […]

Continua a leggere

Il voto degli italiani va rispettato

Monti all’attacco dei risultati del referendum del 12 e 13 giugno. Chi ci criticava perché abbiamo sostenuto che con questo governo la democrazia fosse in pericolo, sospesa, davanti alle celte che riguardano l’acqua e i servizi pubblici locali, debba ricredersi. Le novità introdotte dal governo Monti con i decreti sulle liberalizzazioni, cancellando il voto popolare per decreto, confermano che la […]

Continua a leggere

L’acqua e i servizi devono essere pubblici

Il Comitato Trentino per il sì ai referendum sull’acqua pubblica dopo la grande vittoria del SI nel referendum del 12 e 13 giugno ritiene importante continuare la battaglia affinché il servizio idrico e gli altri servizi pubblici locali siano erogati anche in Trentino attraverso forme di gestione sostanzialmente e non solo formalmente pubbliche: e perciò esclusivamente attraverso le gestioni comunali […]

Continua a leggere

Comunità di valle: un fallimento

Comunità di Valle, un fallimento – meglio l’Unione dei Comuni. Nell’ ottica di ridurre i costi della politica il governo Monti ha previsto la soppressione delle Province e delle Comunità Montane (che sono paragonabili alle nostre Comunità di Valle); personalmente penso che a nessuno venga in mente, se non ai diretti interessati, di accusare il Governo di svolgere un’azione di […]

Continua a leggere
1 6 7 8