Diritto allo studio: mobilitazione internazionale

Nel 2008, a un anno dalla drastica frenata dei mercati, una finanziaria approvata per decreto in agosto tagliava la formazione pubblica in modo disastroso favorendone l’ uso privato e la dequalificazione. Dopo qualche anno di proclami, precarietà e salvataggi pubblici delle banche, la crisi si sta dispiegando nella sua interezza. Il futuro, che qualcuno azzarda ancora a prometterci è fallito, […]

Continua a leggere

Studenti e lavoratori: una sola lotta

L’11.11.11 la protesta degli studenti si è spostata a Trento nord davanti ai cacelli della Whirlpool per portare, anche fisicamente la solidarietà dei movimenti ai lavoratori colpiti da 100 licenziamenti. Dellai con la sua affermazione, riportata dalla stampa locale, a non farsi prendere “da isterismi” dimostra ancora una volta la sua arroganza e la sua lontananza da quanti vivono di […]

Continua a leggere

Monti “santo subito” per ora

Noi 1% voi 99. Le proporzioni potrebbero essere queste. Comparando i giornali, ascoltando i cosiddetti programmi di approfondimento, si è verificata in pochi giorni una conversione di massa dei mezzi di informazione al nuovo salvatore della patria. Il verbo del neo senatore a vita Mario Monti, trasmesso sulle tavole di Napolitano dal solo dio mercato, ha fatto proseliti ovunque. Se […]

Continua a leggere

Whirlpool, non un posto di lavoro vada perso.

Mentre a Roma stanno contendendosi il ruolo di chi attuerà meglio la macelleria sociale imposta in maniera golpista dalla Comunità Europea insieme a BCE e Fondo Monetario Internazionale in Trentino la crisi continua a mietere le sue vittime. Oggi è il caso della Whirlpool, dove l’azienda ha comunicato l’intenzione di arrivare a cento licenziamenti come conseguenza delle contrazioni di mercato […]

Continua a leggere

Una pericolosa china per la democrazia

Il susseguirsi delle notizie che hanno accompagnato le dimissioni di Berlusconi e l’evolversi della crisi politica mi danno l’impressione che l’Italia stia scivolando verso una china pericolosa per la democrazia e per la stessa Costituzione. In Italia come come in Grecia la democrazia intesa come “diritto del popolo a decidere e partecipare alle vita politica dello Stato” è sottoposta ad […]

Continua a leggere
1 302 303 304 305 306 319