Un popolo nelle piazze del mondo

Domani 15 ottobre in 45 città del mondo il popolo “indignato” scende in piazza in una delle più grandi manifestazioni di protesta mondiale dopo quella della pace del 15 febbraio 2003 contro la guerra in Iraq. Scendono in piazza per chiedere democrazia partecipata, giustizia sociale e di non pagare il debito causato da una crisi crisi finanziaria voluta dalle banche […]

Continua a leggere

Il debito non lo paghiamo

Ieri mattina a Trento, davanti alla sede della Banca d’Italia, si sono riuniti i “draghi ribelli”, i quali in mobilitazione verso il 15 ottobre, giornata dell’indignazione europea, hanno ribadito che il debito non sono disposti a pagarlo, che gli unici su cui deve pesare l’ormai incolmabile debito pubblico sono coloro che l’hanno creato: la casta dei politici, sempre pronti a […]

Continua a leggere

Verso il 15 ottobre: Iniziative a Trento

Si sta muovendo in tutto il mondo il movimento contro il liberismo ed il dominio delle banche e della finanza speculativa che, in nome della globalizzazione vogliono cancellare la sovranità degli Stati ed il modello sociale figlio delle conquiste operaie del secolo scorso. Anche in Trentino il movimento muove i suoi passi verso l’appuntamento del 15 ottobre organizzando sul territorio […]

Continua a leggere

Rifiuterò il pacco di Luxottica

Riportiamo dal giornale locale TRENTINO la coraggiosa presa di posizione del lavoratore Carlo Lorenzi a difesa della dignità del lavoro. Ezio Casagranda La notizia è di qualche giorno fa: per la terza volta i dipendenti Luxottica riceveranno in dono un «pacco alimentare» del valore di 110 euro. E’ una delle iniziative che Luxottica inquadra nella propria politica di «welfare aziendale». […]

Continua a leggere

Anche Filcams e Fiom a Roma il 15 ottobre

Grasselli (Fiom) e Caramelle (Filcams): «È un movimento contro il sistema economico che salva le banche e fa fallire gli Stati e il loro welfare». Ci saranno anche Fiom e Filcams del Trentino alla manifestazione del 15 ottobre a Roma, quando la Capitale diventerà uno dei nodi della rete internazionale di mobilitazione contro le politiche di austerity, di riduzione dei […]

Continua a leggere
1 300 301 302 303 304 312