IVA (i và) ai Monti, acqua (pubblica) alle fontane

Se il buongiorno si vede dal mattino siamo freschi. Pensioni, Ici, aumento dell’IVA, articolo 18 e contratto unico sembrano essere i pilastri su cui Monti vuole calare la scure dei suoi interventi in materia economica per calmare i mercati o se vogliamo chiamarli per nome i poteri forti. Nessun accenno ad una patrimoniale degna di questo nome, nessuna parola sull’evasione […]

Continua a leggere

Per il diritto allo studio e la scuola pubblica

In questa giornata internazionale del diritto allo studio anche gli studenti di Trento hanno fatto sentire la loro voce contro i tagli alla scuola ed all’università, contro i finanziamenti provinciali alla scuola privata, che sono i più alti in assoluto e contro ogni precarietà. Musica e cartelli (book block) hanno aperto un corteo, colorato e pacifico che ha percorso le […]

Continua a leggere

Flash mob per l’acqua pubblica

Oggi alle ore 12.00 a Trento in Piazza del Duomo, attivisti per l’acqua bene comune e studenti universitari hanno realizzato un flash mob attorno alla fontana del Nettuno: acqua pubblica e il lancio della manifestazioone nazionale del prossimo 26 novembre a Roma, gli slogan. Ma soprattutto un messaggio chiaro verso chi, nonostante il referendum acqua bene comune e la crisi […]

Continua a leggere

Acqua senza dighe e frontiere

Difendere l’acqua senza dighe nè confini: per ragionare assieme sulla difesa di beni comuni essenziali per la sopravvivenza di tutti e che ci vedono uniti, Nord a Sud del mondo, nelle stesse battaglie. Fra cooperazione internazionale, campagne globali e la resistenza civile delle comunità e dei territori. Verso la manifestazione nazionale del 26 novembre a Roma per chiedere l’applicazione dei […]

Continua a leggere

Diritto allo studio: mobilitazione internazionale

Nel 2008, a un anno dalla drastica frenata dei mercati, una finanziaria approvata per decreto in agosto tagliava la formazione pubblica in modo disastroso favorendone l’ uso privato e la dequalificazione. Dopo qualche anno di proclami, precarietà e salvataggi pubblici delle banche, la crisi si sta dispiegando nella sua interezza. Il futuro, che qualcuno azzarda ancora a prometterci è fallito, […]

Continua a leggere
1 273 274 275 276 277 290