Raider: un suggerimento per Di Maio

Raider. Aziende spagnole di food a domicilio, condannate in Spagna ma protette in Italia L’azienda Foodinho (di proprietà del gruppo spagnolo Glovo) non aveva nessun obbligo di assumerlo con un contratto a tempo indeterminato perchè il raider che effettuava consegne in auto, non era un dipendente subordinato. A decidere così è stato il giudice del lavoro del Tribunale di Milano, […]

Continua a leggere

Decreto dignità: La lotta di classe dei padroni

I padroni fanno la lotta di classe? La risposta è ovvia, basta guardare ai pesanti attacchi che i rappresentanti del padronato (confindustria, confcommercio, artigiani, ecc) stanno facendo al decreto dignità per averne conferma. Vergognose sono le critiche che vengono da quanti – Pd e soci – sono stati gli artefici della distruzione del diritto al lavoro ed hanno creato questa […]

Continua a leggere

Una riflessione su decreto dignità

Riceviamo e pubblichiamo queste riflessioni di Luca Crisafulli sul decreto “dignità” appena varato dal Governo Conte. La Redazione Alcune considerazioni – per le parti relative al diritto del lavoro – sul Decreto Legge avente ad oggetto “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese” licenziato nella notte tra il 2 e il 3 luglio dal Consiglio dei Ministri […]

Continua a leggere

Olivi, Progettone e salari in Trentino

Sul giornale L’Adige di oggi appare l’intervista ad Olivi sotto il titolo: “aiuti a chi alza gli stipendi”. L’articolo riporta la proposta dell’Assessore di sostegno alle aziende che aumentano gli stipendi. Una proposta che discende da una ricerca dei Consulenti del lavoro dove emerge un dato, da noi più volte denunciato, che in trentino salari e stipendi sono bassi. Olivi […]

Continua a leggere

Migranti: Chi ruba il lavoro agli italiani?

«Non sono stati i migranti a rubarmi il lavoro ma le multinazionali» Marcello, 56enne lavoratore alla Bekaert di Figline, commenta l’annuncio dell’azienda di licenziare 318 dipendenti: «Non ho paura di chi arriva su una barca, ma dei padroni che chiudono una fabbrica con una lettera di licenziamento». Firenze – Marcello Gostinelli, 56 anni, sta per perdere il lavoro. E’ un […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 49