Cosa succede nella sede INPS di Trento?

Lavoratori tartassati da continue vessazioni da parte del sistema padronal/sindacale che gestisce la struttura trentina: Tanti che comandano e pochi che lavorano con code sempre più lunghe agli sportelli e tempi biblici per il pagamento delle prestazioni. La sede Provinciale di Trento, dopo un’estate pesante per i lavoratori dell’Ente e gli utenti, si trova al completo dei suoi ben 22 […]

Continua a leggere

Presidio USB: No alla privatizzazione di AMR

Sabato pomeriggio i lavoratori di AMR di Rovereto hanno effettuato un presidio informativo presso il palazzetto dello Sport di Rovereto in occasione della manifestazione sportiva. Le ragioni della protesta è spiegata nel comunicato allegato approvato all’unanimità dai dipendenti, che attacca la direzione della municipalizzata che «predica bene e razzola male». “È del 5 febbraio 2018 la circolare dove si comunica […]

Continua a leggere

Il lavoro in Vallagiarina

I metalmeccanici ci sono. Fa riflettere “l’inserzione pubblicitaria” della ditta Randstad, la quale con un comunicato si presenta quale eccellente intermediaria tra aziende e nuovi schiavi. Vorremmo tanto far ricordare a questi cari signori che se mancano figure specializzate di settore le responsabilità ricadono per l’appunto sul sistema di precarizzazione delle competenze nato e innescato dalle svariate manovre dei governi […]

Continua a leggere

Sait: Dopo i licenziamenti la disdetta del contratto aziendale

LA SCUOLA SINDACALE DELLA CONCERTAZIONE, DELLA RASSEGNAZIONE E DEL TERRORE INVERSO HA DATO I PROPRI FRUTTI Lo avevamo detto! CGIL, CISL e UIL nelle assemblee “blindate” a Noi vietate, ci additarono per utopisti, idealisti, scontrosi e irrazionali. A quanto sembra invece fummo più che razionali addirittura veggenti, basta rileggere ogni Nostro singolo comunicato di denuncia e di alternativa all’accordo esuberi […]

Continua a leggere

Cosa sta diventando il SiCobas?

Sono ormai diversi anni che si riproduce una polemica tra il SiCobas e la nostra organizzazione. Prima circoscritta ad alcuni magazzini della logistica di Piacenza, questa conflittualità ha finito per estendersi anche ad altre zone, diventando sempre più pesante e pericolosa. Abbiamo sistematicamente evitato di alimentarla perché siamo convinti che lo scontro tra sindacati di base costituisca un danno enorme […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 51