Sanifonds: anatomia di una grande fregatura

Lavoratrici e lavoratori del Lavoro Pubblico trentino ci segnalano che durante alcune assemblee sindacali indette negli ultimi mesi da CGIL CISL UIL è stata dedicata gran parte del tempo disponibile alla propaganda del managment di Sanifonds per sollecitare l’iscrizione o il ritiro delle dichiarazioni di non adesione al fondo, lasciando in margine ogni discussione sulle condizioni del lavoro e sulle […]

Continua a leggere

Sporchi assassini, Ancora una strage di operai

“All’interno della città più ricca ed europea d’Italia, Milano, si è uccisi sul lavoro come nell’800” Adesso sentiremo le solite frasi di cordoglio, che dureranno meno del solito perché ci sono le elezioni in cui si parla d’altro. Tre operai sono morti come topi per il gas, un altro è gravissimo. Nella fabbrica Lamina, all’interno della città più ricca ed […]

Continua a leggere

AMR Rovereto. “baciamo le mani”

I lavoratori e le lavoratrici di AMR riuniti in assemblea sindacale il 15/01/2018: Non ci hanno stupito e nemmeno meravigliato le diffamazioni del Signor Galli apparse il 05/01/2018 sui quotidiani regionali riguardo alla volontà ormai nota da tempo di non voler più gestire le palestre (ci sono voluti 100mila euro di soldi pubblici dati alla Ernst & Young – ditta […]

Continua a leggere

Glas Müller: No licenziamenti, No repressione

Oggi nuovo presidio davanti alla Glas Müller di Bolzano per manifestare la nostra solidarietà verso i due lavoratori ingiustamente licenziati dalla proprietaria, la signora Christine Müller. Due licenziamenti che sono il risultato della crescente repressione interna fatta di ricatti (chiudo la fabbrica) e paternalismo peloso messo in campo da una Direzione incapace di dialogare con i lavoratori a causa della […]

Continua a leggere

Glas Müller: presidio contro i licenziamenti

Dopo il licenziamento di un lavoratore nell’aprile 2017 la Glas Müller ha licenziato nel dicembre 2017 altri due lavoratori iscritti al sindacato USB lavoro privato che sta contestando un accordo capestro firmato da Cgil e Uil di categoria. Contro questa iniziativa sindacale l’azienda ha praticato un vero e proprio accanimento disciplinare verso quei lavoratori che non intendevano accettare un accordo […]

Continua a leggere
1 2 3 295