La sicurezza non si baratta

Passare dalle dichiarazioni formali alla sicurezza reale…. La sicurezza degli autisti va garantita sempre ed in ogni situazione. Nei giorni scorsi abbiamo assistito all’ennesima aggressione da parte dell’utenza ad un autista dell’urbano di Trento perché non aveva il biglietto in regola. Prima di tutto esprimiamo la nostra solidarietà ai due autisti coinvolti in quest’atto di violenza. Ma nello stesso tempo, […]

Continua a leggere

Morti sul lavoro: Una tragedia nascosta.

I giornali di oggi riportavano in prima pagina le notizie riguardanti il presidente Mattarella, papa Francesco, i botti di capodanno le frivole dichiarazioni dei politici rispetto al 2019 e sull’anno a venire ma niente sulla più grande tragedia che oggi vive l’Italia. Quella dei morti sul lavoro e per il lavoro. Nel 2019 secondo i dati dell’Osservatorio indipendente di Bologna […]

Continua a leggere

L’ex Ilva e il sindacalismo da salotto tv

Il prode Bentivogli, il sindacalista più coccolato dai padroni e dalla Confindustria, che non perde occasione per fornirgli un proscenio da cui elevare i propri peana al mercato, oggi dalle pagine del Sole 24Ore, appunto, lancia i suoi strali nei confronti di chi azzarda l’ipotesi, come fa l’Unione Sindacale di Base da sempre, che sia necessario nella crisi ex Ilva, […]

Continua a leggere

Trasportiamo diritti

Nasce da qui la piattaforma rivendicativa per il rinnovo del contratto nazionale degli autoferrotranvieri inviata dall’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato alle associazioni datoriali delle aziende, pubbliche e private, esercenti Trasporto Pubblico Locale e alle istituzioni tutte. Una piattaforma che vuole rimettere al centro la qualità della mobilità cittadina e la qualità del lavoro; rendere possibile un servizio pubblico sicuro, […]

Continua a leggere

Sciopero generale il 29 novembre 2019

Una drammatica vicenda si sta svolgendo a Taranto: la privatizzazione degli impianti della più grande acciaieria europea ha consentito al capitale privato italiano di consumarla fino all’ultimo bullone, alla multinazionale ArcelorMittal di fare un deserto del sistema produttivo della città lasciandola con tutte le sue ferite aperte. Si ripete la trafila dell’Alitalia e di tutta la grottesca storia delle privatizzazioni […]

Continua a leggere
1 2 3 324